Cosa aspettarsi da un massaggio con le pietre calde

Cosa aspettarsi da un massaggio con le pietre calde

Il massaggio con pietre calde è un massaggio speciale in cui il terapista utilizza pietre lisce e riscaldate per riscaldare i muscoli tesi in modo da poter lavorare sui punti di pressione e sulle aree problematiche per alleviare la tensione e lo stress.

Le pietre calde possono essere posizionate sul corpo o utilizzate come estensione delle mani del terapeuta, il che consente al terapista di lavorare più profondamente e più rapidamente.

Questo metodo di massaggio rapido è il modo perfetto per rilassarsi durante le vacanze, soprattutto se si verificano dolori muscolari cronici che sono stati agitati da un lungo volo o da un viaggio in macchina.

Oltre ad alleviare la tensione, il massaggio con pietre calde può aiutare a promuovere il sonno, alleviare il dolore correlato alle malattie autoimmuni, aumentare l’immunità e persino ridurre i sintomi del cancro come affaticamento, nausea, depressione e dolore.

La maggior parte delle spa offre le proprie versioni di massaggio con pietre calde, ma potrebbero chiamarlo massaggio con pietre laviche, massaggio con rocce di fiume o massaggio con pietre calde.

Un massaggio con pietre calde, tuttavia, richiede molta abilità e sensibilità da parte del terapista.

Se hai intenzione di prenotare un massaggio con pietre calde durante il viaggio, ci sono alcune cose da tenere a mente quando decidi se è il trattamento giusto per te.

Come ottenere un ottimo massaggio con pietre calde

massaggio pietre calde

La qualità del trattamento dipende da quanto bene è stato formato il terapeuta, da quanto è abile e se gli piace fare il trattamento.

Ad alcuni terapisti non piace farlo perché le pietre calde sono difficili da maneggiare, ma almeno un terapista nella maggior parte delle terme e dei resort fornirà questo servizio.

Anche un fantastico massaggiatore può essere solo moderatamente esperto nel massaggio con pietre calde.

Per assicurarti di ottenere un ottimo massaggio con pietre calde, assicurati che il tuo terapista abbia la certificazione in terapia con pietre calde: anche se non è richiesto, puoi rilassarti con facilità sapendo che il tuo terapeuta ha studiato questo metodo specificamente.

Puoi anche chiedere dove il terapista ha imparato il massaggio con pietre calde e da quanto tempo lo fa per ricontrollare la qualità del tuo massaggio.

Un altro approccio è chiedere alla reception se c’è qualcuno che è uno specialista nel massaggio con pietre calde.

Alcuni massaggiatori amano fare questo trattamento, mentre altri non sono così bravi con esso.

Un buon addetto alla reception saprà quale terapista sarà il migliore per le tue esigenze specifiche.

Il processo del massaggio con pietre calde

massaggio pietre di basalto

Prima del tuo arrivo, il massaggiatore igienizzerà le pietre e le riscalderà in un bagno con acqua a 120-150 gradi.

Le pietre stesse sono solitamente basalto, una roccia vulcanica nera che assorbe e trattiene bene il calore ed è stata levigata dalle forze naturali nel fiume o nel mare.

Al tuo arrivo, di solito ti verrà chiesto di sdraiarti a faccia in giù su un lettino da massaggio.

Per prima cosa, il terapista riscalda il corpo con il tradizionale massaggio svedese, quindi ti massaggia tenendo in mano una pietra riscaldata.

Mentre la pietra si raffredda, il terapeuta la sostituisce con un’altra. Il terapista utilizza molte pietre di varie forme e dimensioni: quelle grandi sui muscoli grandi, quelle più piccole sui muscoli più piccoli.

Il terapista potrebbe anche lasciare pietre riscaldate in punti specifici lungo la colonna vertebrale, nei palmi della mano, sulla pancia o anche tra le dita dei piedi per migliorare il flusso di energia nel corpo.

Molti terapisti credono che le pietre stesse abbiano una carica energetica che deve essere mantenuta posizionandole in uno schema a spirale.

Assicurati di avvisare se le pietre sono troppo calde o la pressione è troppo intensa, e puoi sempre chiedere loro di smettere di usare le pietre se non ti piace come ci si sente.

Inoltre, se ti piace il calore ma non le pietre, i gusci di lava e gli asciugamani al vapore sono un altro modo per ottenere calore in un massaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.